Che auto si comprano online? La situazione del mercato in Italia

Più informazioni su

    L’e-commerce è la nuova frontiera del mercato dell’auto ed alcune previsioni suggeriscono che questo segmento rappresenterà il 10% delle vendite totali entro il 2030. Si tratta di numeri notevoli per un settore molto tradizionale, in cui al consumatore piace “toccare con mano” ciò che andrà a comprare. Ma quali sono oggi le auto più vendute online?

    Gli italiani preferiscono le vetture utilitarie. Da diversi anni infatti in cima alle classifiche delle auto più vendute in Italia, sia nuove che usate, troviamo la Fiat Panda che nel 2020 ha fatto registrare 110.465 nuove immatricolazioni. Al secondo posto si piazza invece la Lancia Ypsilon con 43.033 unità vendute, che è invece prima nel mercato dell’auto online, almeno per quanto riguarda il comparto utilitarie. Sul podio di questa speciale classifica viene accompagnata dalla Volkswagen Polo e dalla Fiat Punto, mentre in quarta posizione troviamo la Ford Fiesta.

    Passando invece al segmento delle berline più vendute online, la classifica è guidata dalla Volkswagen Golf seguita da altre importanti vetture di costruttori tedeschi come Mercedes Classe A, BMW Serie 1 e Audi A3. I dati del concessionario online autoo.it mostrano anche che tra le auto più acquistate online vi è ampio spazio per SUV e Crossover la cui quota complessiva di mercato nel 2020 si è attestata sul 43,2% dopo che per alcuni mesi era arrivata anche a superare il 46%.

    Tra i SUV usati più cercati online dagli italiani ancora una volta troviamo diversi modelli dei costruttori tedeschi come Audi Q3, i crossover Opel Mokka e Crossland ed i SUV Ford Kuga ed Ecosport, senza dimenticare l’ormai storico Volkswagen Tiguan, uno dei tre SUV più venduti di sempre al mondo.

    Il 37% dei consumatori riesce a spendere meno di 10.000 euro per l’acquisto di una city-car o utilitaria su internet. Per quanto riguarda le vetture berlina il prezzo aumenta leggermente, per cui il 43% degli italiani ha speso tra i 10 ed i 20.000 per l’acquisto di una berlina online mentre il 31% arriva a spendere fino a 25.000 euro per un’auto usata di fascia premium, con pochissimi chilometri percorsi e optional inclusi.

    Per quanto riguarda la motorizzazione delle vetture più vendute online, quando si parla di berline la stragrande maggioranza ha motore diesel (71%) una scelta motivata dal risparmio economico, mentre al secondo posto troviamo le vetture benzina (20%). Cresce inoltre la quota delle vetture dotate di cambio automatico.

    L’online rappresenta una ghiotta occasione per i costruttori per aprirsi e nuovi clienti. Un esempio in questo senso viene dal canale di vendita online del marchio Porsche: il 40% di coloro che hanno deciso di acquistare una vettura utilizzando la piattaforma e-commerce sono nuovi clienti Porsche, ovvero stanno acquistando un modello della Casa di Zuffenhausen per la prima volta, ed in Italia il 90% delle vetture Porsche acquistate online sono usate.

    Le prospettive per il 2021 sembrano dunque confermare che sempre più italiani penseranno ad acquistare la loro prossima vettura online, traendo così vantaggio dal notevole risparmio garantito rispetto ai prezzi proposti dai concessionari convenzionali e approfittando dell’ampia scelta di auto usate disponibili con consegna immediata.

     

    Più informazioni su