Quantcast

Orti urbani, la ‘sperimentazione’ di Rende

'L'obiettivo - ha detto  l'assessore Toscano - è sensibilizzare i cittadini alla valorizzazione del territorio e a un'agricoltura a km zero'  


 E’ stato pubblicato, sul sito del Comune di Rende, un bando per la realizzazione degli orti urbani. “Si tratta  di un progetto  – ha detto l’assessore Toscano – rivolto ad associazioni, famiglie e giovani, con l’obiettivo di valorizzare gli ambienti urbani e sensibilizzare i cittadini sull’esigenza di salvaguardare e riqualificare il territorio comunale. Gli orti urbani  – ha detto ancora Toscano – nascono anche con l’intento di migliorare esteticamente il paesaggio e di contrastare eventuali forma di degrado. Inoltre potranno contribuire, attraverso la produzione orto frutticola a km zero, a dare adeguate risposte alle esigenze di un’alimentazione più sana e sicura, un tema di estrema importanza nella nostra società contemporanea. Tale iniziativa permetterà infine, ai giovani coinvolti di avvicinarsi al mondo dell’agricoltura facendogli maturare un’esperienza utile per un possibile futuro avvio di nuove imprese agricole che magari sfrutti gli incentivi regionali per questo tipo di iniziative”.