Quantcast

Basket under 18 Catanzaro, Arechi Salerno si schianta al PalaPulera’

La capolista del campionato Under 18 Eccellenza Virtus Arechi Salerno si schianta al PalaPulera’ contro la Mastria Vending Virtus Catanzaro che stravince 97- 53

Più informazioni su


Sontuosa prestazione dei giovani giallorossi che hanno letteralmente travolto i rossoblu salernitani i quali, in condominio con la Scandone Avellino, detengono la testa della classifica del girone meridionale del campionato nazionale Under 18 Eccellenza.

Dire che i ragazzi catanzaresi hanno giocato la partita perfetta è dire poco. Impenetrabili e rocciosi in difesa, spietati e spettacolari in attacco, atletici e tonici per l’intero periodo di gara, concentrati e sempre in partita. Questa, in sintesi, la lettura del match clou della giornata di campionato.

La Mastria Vending Virtus, inoltre, ha così ribaltato, ma con il resto però, lo scarto di 17 punti subiti nella gara di andata a Salerno, peraltro unica vera sconfitta significativa patita nel pur ottimo girone di andata. Markovic, Klacar, Dolce e Citraro hanno sfoderato performance eccellenti, con momenti di alto contenuto tecnico e giocate obiettivamente spettacolari. Ma come sempre tutto il roster giallorosso è stato positivo ed all’altezza della situazione.

Sicuramente la più bella ed esaltante prova offerta sin qui da questo valoroso team under 18, che sta dando tanto lustro alla Calabria cestistica nel panorama nazionale. Adesso la Mastria Vending Virtus parte per scalare la vetta della classifica, avendo da oggi ben chiari i propri mezzi tecnici ed atletici.

Campionato Nazionale 
Under 18 Eccellenza 
6a Giornata di Ritorno 
Mastria Vending Virtus Cz –
Arechi Salerno  97-53
(33-16, 65-25, 92-39)
CATANZARO:Klacar 22, 
Frascati 14,Naccarato, Scarpino 3, Urzino, Markovic 24,Dolce 16, 
Farenza 2, Brugnano, Scala 8, Citraro 8. 
Coach: Ceroni Ass.te Li Calsi
SALERNO: Frasca, Abbagnale 2,
Naddeo 3, Fattoruso 1, 
Czumbel 14, Romano 4, Festinese 11 , Di Palma 16, 
Corvo 2, Dodaro, Sorrentino.
Coach: Marzullo 
Ass.te Forgione.
ARBITRI: Scrima e Migliaccio da 
Catanzaro.

Più informazioni su