Salvini a Cosenza, il comitato ‘Stutamu Salvini’ viola la zona rossa

I ragazzi del comitato: 'Non è possibile venga impedito il diritto di manifestare' 

Più informazioni su


    Alle 16.25 il Comitato ‘Stutamu Salvini’ ha violato la zona rossa predisposta dalla Questura a Cosenza. ‘Non è possibile che venga impedito il diritto di manifestare’ hanno detto alcuni dei ragazzi che si stanno mobilitando in queste ore. Intanto, come riporta l’agenzia Ansa, anche Sinistra Italiana ha mostrato incredulità per il diniego a manifestare.

    ‘Saremo in piazza pacificamente con idee fraternità e uguaglianza – si legge in una nota – l’Assemblea regionale di Sinistra Italiana, riunitasi per definire il percorso congressuale, appresa la decisione delle autorità, manifesta incredulità e stupore per il diniego alla pacifica manifestazione democratica indetta dagli attivisti di Cosenza”. Lo afferma Angelo Broccolo segretario regionale di Sinistra Italiana. Gli attivisti, prosegue Broccolo, “nel solco della costituzione repubblicana, ancora in vigore nonostante i desiderata dell’ex ministro dell’Interno’, intendono sottolinearne le idealità solidaristiche e dell’accoglienza in contrapposizione alla cultura delle divisioni e della xenofobia propugnate dall’ex ministro e dal suo partito”.

    “Saremo comunque a Cosenza, da sempre città aperta e democratica – sostiene ancora il segretario regionale di Sinistra Italiana – per manifestare pacificamente, insieme a migliaia di cittadini della nostra regione, le nostre idee di libertà, fraternità ed uguaglianza contro i plateali richiami ad un ritorno all’oscurantismo medioevale”.

    Più informazioni su