Caso Spoleto, chiesto il rinvio a giudizio di Mario Oliverio

Rischiano il processo altre due persone. L'accusa è di peculato e si riferisce alle risorse utilizzate per la partecipazione del governatore al format giornalistico in Umbria nel 2018

Più informazioni su


    Peculato. Con questa accusa il sostituto procuratore della Repubblica di Catanzaro Graziella Viscomi, ha chiesto il rinvio a giudizio del presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, del presidente di Hdra, società romana specializzata in organizzazione di eventi, Mario Luchetti e dell’ex deputato Pd Ferdinando Aiello. La vicenda è quella relativa alla partecipazione del governatore ad Hdra Talk un format giornalistico condotto da Paolo Mieli e organizzato nel giugno 2018 contemporaneamente al Festival dei Due Mondi a Spoleto. Per la partecipazione della Calabria e in particolare di Oliverio all’evento sarebbero stati utilizzati oltre 90mila euro destinati alla promozione turistica della Regione. Il gup il prossimo 25 febbraio deciderà se accogliere o meno la richiesta. 

     

    Più informazioni su