Quantcast

Calendario caccia: le date approvate

Dal 1 al 10 febbraio 2020, la caccia è consentita su tutto il territorio regionale. Il martedì e il venerdì, giorni di silenzio venatorio


Federcaccia Calabria informa che a seguito di una discrepanza fra il Calendario venatorio approvato e il testo pubblicato sul BURC si è generato uno stato di incertezza in merito alla possibilità di esercitare l’attività venatoria il giorno 1° Febbraio 2020.

Pertanto, richiesto un sollecito intervento sulla questione, l’ufficio caccia della Regione ha immediatamente diffuso una nota esplicativa che chiarisce senza possibilità di errore che: Dal 1 al 10 febbraio 2020, la caccia è consentita su tutto il territorio regionale, per tre giorni la settimana, a scelta del cacciatore, fra lunedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica, con l’esclusione del martedì e venerdì, giorni di silenzio venatorio a norma della legge n.157/92, alle specie Cornacchia grigia, Ghiandaia, Gazza e Colombaccio.

“Federcaccia Calabria – è scritto in una nota della Federazione – ringrazia il Dipartimento Agricoltura e l’Ufficio caccia per il rapido e puntuale intervento, atto a scongiurare qualsiasi contestazione dovuta a interpretazioni errate da parte degli organi di vigilanza”.