Quantcast

Gettano la droga dalla finestra durante una perquisizione dei Carabinieri: non evitano arresto

A Lamezia Terme. Si tratta di due coniugi. Involucro recuperato. Dopo la convalida sono ora ai domiciliari

Più informazioni su

Nel corso dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, i Carabinieri della Stazione Lamezia Terme Sambiase hanno tratto in arresto due coniugi lametini.
I militari dell’Arma,- si legge in una nota stampa dell’Arma- coadiuvati da personale del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, hanno proceduto, alle prime ore del mattino, ad una perquisizione domiciliare nei confronti della coppia che, sperando di eludere il controllo, ha tentato di disfarsi di un involucro in cellophane lanciandolo da una finestra dell’appartamento.

L’incarto, prontamente recuperato dal personale operante, è risultato contenere 10 grammi circa di cocaina purissima dai quali si sarebbero potute ricavare numerose dosi.

La presenza dello stupefacente nell’abitazione è stata confermata altresì dalle segnalazioni dell’unità cinofila proprio nella camera corrispondente alla finestra da cui era stato scagliato l’involucro.
I due, pertanto, sono stati tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio e, al termine dell’udienza di convalida, è stata applicata loro la misura degli arresti domiciliari.

Più informazioni su