Associazione a delinquere transnazionale: rinvio a giudizio per il sindaco di Cosenza occhiuti

La prima udienza del processo si terrà il prossimo 3 novembre.

Più informazioni su

    Il Gup del Tribunale di Roma ha rinviato a giudizio Mario Occhiuto nell’ambito dell’inchiesta condotta dal pm capitolino Alberto Galanti, per associazione a delinquere transnazionale. Al centro delle indagini i rapporti tra il sindaco di Cosenza, l’ex ministro per l’ambiente Corrado Clini e la sua compagna Martina Hauser, componente della giunta di Palazzo dei Bruzi nella prima fase della consiliatura guidata dall’architetto, inaugurata nel 2011. Come si legge dalla testata online Zoom24 la Procura di Roma ipotizza un utilizzo improprio di fondi pubblici destinati alla realizzazione di progetti ambientali all’estero e in Cina. Occhiuto è indagato in qualità di progettista delle opere (il padiglione italiano dell’expo di Shangai e la sede di Pechino del Ministero dell’Ambiente) finanziate dal ministero dell’Ambiente italiano. La prima udienza del processo si terrà il prossimo 3 novembre.

    Più informazioni su