Aggredita suora in sacrestia

Il fatto si è consumato all'interno del santuario di Capo Rizzuto. Rintracciato e fermato l'aggressore.

Più informazioni su

    “Una suora di 72 anni è stata aggredita al santuario di Capo Rizzuto, da un migrante”.

    A darne notizia è l’Agenzia Nazionale Stampa Associata.

    L’aggressione sarebbe avvenuta all’interno della sacrestia, durante la celebrazione eucaristica domenicale.

    Stando a quanto riportato dall’ANSA, l’uomo, sarebbe di origine pakistana, già noto alle forze dell’ordine per episodi analoghi;  la religiosa, non avrebbe riportato, comunque, lesioni.

    La suora in seguito all’aggressione è riuscita, urlando, a “richiamare l’attenzione di uno dei parrocchiani”, che è prontamente intervenuto, mettendo in fuga l’aggressore.

    Il migrante, è stato successivamente rintracciato e fermato dai carabinieri.

    La suora, è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale, dove i medici le hanno riscontrato un leggero trauma.

    Più informazioni su