Sbalzi di corrente elettrica sulla linea Enel, la protesta a Sellia Marina

I disagi vissuti dai residenti. Chieste spiegazioni alla società: "Abbassata la tensione perché diminuite le utenze"

Più informazioni su

    Televisioni kaputt, frigoriferi da buttare, lavatrici e lavastoviglie da ricomprare, cibarie andate a male, senza contare l’andirivieni notturno dal letto al contatore. Sono solo alcuni dei disagi vissuti dai residenti di Sellia Marina (Cz) che dallo scorso 14 settembre lamentano continui sbalzi di corrente elettrica sulla linea Enel.

    Un disservizio più e più volte segnalato dagli utenti i quali, dal call center della compagnia elettrica si sono sentiti rispondere che «a loro non risultava esserci nessun problema in zona»; secondo l’Enel non è stato predisposto nessun ordine di lavoro e nessun tecnico avrebbe messo mano alla linea nell’ultimo periodo.

    Per loro, dunque tutto nella norma e i continui reclami e richieste di rimborso non avrebbero giustificazione. Eppure in Località Don Antonio a Sellia Marina, proprio il 14 settembre, c’è chi giura d’aver visto due tecnici Enel trafficare in una cassetta per strada; interpellati sul perché dei continui sbalzi i due avrebbero pacificamente risposto di «aver abbassato un po’ la tensione poiché sono diminuite le utenze», secondo quanto testimonia un residente della zona mare di Sellia Marina. Un mistero.

    Intanto anche la scorsa notte i continui sbalzi elettrici hanno preoccupato e fatto inviperire i cittadini selliesi che questa mattina, sui social, hanno manifestato tutta la loro irritazione per una situazione che va avanti ormai da tempo e che ha causato non pochi danni.

    Interpellata da noi questa mattina, la società elettrica fa sapere che «quanto segnalatoci può riferirsi ad alcune brevi interruzioni che si sono verificate stanotte. A tal riguardo sono intervenuti i nostri tecnici i quali hanno individuato la possibile causa degli sbalzi intermittenti. Per sistemare tale criticità verrà effettuato, la prossima settimana, un apposito intervento, previo preavviso alla clientela».

    Più informazioni su