Reati di falso e ricettazione, assolto con formula terminativa ampia

Il giudice ha accolto tutte le tesi prospettate

Più informazioni su

    Il Tribunale Penale di Catanzaro ha assolto con formula terminativa ampia perché il fatto non sussiste Niang Abdou, cittadino senegalese residente a Davoli, difeso di fiducia dall’Avv. Francesco Ansani, dai reati di falso e ricettazione. Ciò a seguito del dibattimento nel corso del quale il difensore ha eccepito l’inutilizzabilità del propalato dei finanzieri escussi rispetto alle risultanze del sequestro eseguito.
    L’avv. Ansani, inoltre, ha fatto constatare al Tribunale come nel corso del processo non è in alcun modo emersa la provenienza delittuosa della merce sequestrata, tutti accessori di abbigliamento. Il giudice ha accolto tutte le tesi prospettate mandando assolto l’imputato per il quale la Procura aveva chiesto una condanna ad un anno ed otto mesi di reclusione.

    Più informazioni su