Covid Manager, parte il primo corso di formazione

L'iniziativa si articola in trenta ore ed è organizzata dall’Anmil

Più informazioni su

    E’ il primo corso base a livello regionale ad investire sulla formazione della figura del “Covid Manager”. Un corso di trenta ore ideato ed organizzato dall’Anmil, da sempre attenta alle problematiche legate alla sicurezza in ambito lavorativo, in collaborazione con l’IRFA, l’Istituto per la Ricerca Formazione e Riabilitazione.

    Il corso si terrà ovviamente su una piattaforma online per la durata di trenta ore e sarà destinato ai soci dell’Anmil ed ai soggetti inquadrati nelle leggi speciali come “categorie protette” – spiegano Luigi Cuomo, consigliere nazionale dell’Anmil, e Pantaleone Mercurio, coordinatore e co-docente del corso – Ma c’è tempo fino al 9 novembre per iscriversi ancora, per estendere la possibilità a più persone di acquisire competenze importanti per la prevenzione e l’informazione in merito alla pandemia in corso”.

    La normativa di riferimento è la legge 81/2008, che raggruppa tutte le norme in materia di salute e di sicurezza dei lavoratori nel luogo di lavoro, e che verrà ad essere contestualizzata con l’ordinanza regionale del 20 maggio 2020, che attiva la “fase 2” nella gestione del Covid, e le varie disposizioni comunali.

    Nella gestione della pandemia esiste una corresponsione di responsabilità a più livelli, che vanno ad integrarsi con i vari DPCM e le disposizioni locali, oltre che con le modalità organizzative del personale previste dall’Inail – afferma Mercurio, durante la consegna del materiale ai corsisti nella sede dell’Anmil in via Turco – La figura del Covid Manager è strategica a livello aziendale, perché dà supporto al dirigente e costituisce una buona pratica nell’acquisizione di nuove competenze per la gestione delle emergenze che andranno sicuramente ad arricchire il curriculum del corsista”. I partecipanti al corso, che prenderà avvio il 9 e si concluderà il 15 novembre, saranno chiamati a collegarsi da casa, dalle 14 alle 17.30, con i professionisti che via via si alterneranno nella docenza (Salvatore Carioti, Tiziana Fregola, Luisa Caronte), e con la “Heco Srl” di Roma che provvederà alla formazione specifica sull’attività di prevenzione del contagio nei luoghi di lavoro. Al termine del corso è prevista una verifica finale della preparazione acquisita con quiz, il cui superamento è indispensabile per il rilascio dell’attestato di frequenza. Per informazioni ed eventuali iscrizioni basta contattare la sede territoriale dell’Anmil al numero 0961.745141 fino al 9 novembre.

    Più informazioni su