Quantcast

Cento anni e tre generazioni: tanti auguri a zia Rorò!

Anche il sindaco ha voluto omaggiare questo evento con una pergamena consegnata alla festeggiata dall’assessore ai Lavori pubblici, Franco Longo

Più informazioni su

    Rosa Citriniti compie oggi 100 anni, costretta purtroppo a spegnere le candeline solo con i conviventi e a salutare i suoi 102 nipoti da un monitor, per questo maledetto virus che prima di ogni cosa, ci priva degli affetti più cari.

    Appartenente a una famiglia numerosa formata dai genitori e da dieci tra fratelli e sorelle, di cui solo una ancora in vita insieme a lei, ha cresciuto i suoi nipoti, i pronipoti e i figli di quest’ultimi con amore, dedicandogli tutta la sua vita con pazienza e spirito di abnegazione. E’ un importante punto di riferimento per i suoi cari ai quali offre una preziosa saggezza frutto delle esperienze vissute in una vita che ha conosciuto la guerra, la perdita delle persone care e il sacrificio.

    Una vita lunga tre generazioni di una stessa famiglia,  che ha saputo crescere con valori sani, con il rispetto e con la preghiera, a lei tanto cara e che ancora oggi le fa compagnia. Il suo carattere forte, dominante , quasi autoritario, che ha tenuto testa a chiunque, anche quando la donna non aveva possibilità di esprimere le proprie idee , nasconde invece una infinita sensibilità e un cuore così grande da contenere amore per tutti coloro che hanno incrociato il suo cammino. Frequentatrice assidua della parrocchia e zelatrice del cuore di Gesù, non si priva dell’ ascolto quotidiano della Santa messa attraverso la televisione, che riempie le sue giornate. Dedita alla lettura, al lavoro a maglia e alla cucina, che da sempre è stato il suo regno, nonostante l’età è sempre pronta a confrontarsi con nuove tendenze culinarie sperimentando con successo ogni ricetta. Per tutti coloro che la conoscono e la amano, è e sarà sempre “ZIA RORO’”  la zia con le braccia più grandi del mondo, capace di accogliere tutti in un caldo abbraccio e offrire con amore un porto sicuro!  Anche il Sindaco ha voluto omaggiare questo evento con una pergamena consegnata alla festeggiata dall’assessore ai Lavori pubblici, Franco Longo.

    Più informazioni su