Covid 19, negativi i tamponi di alunni e insegnanti di Botricello

L'annuncio del primo cittadino Michelangelo Ciurleo

Più informazioni su

    I bambini e le insegnanti sono tutti negativi. É quanto comunicato poche ore fa dal primo cittadino di Botricello Michelangelo Ciurleo, il quale ha voluto rassicurare circa la vicenda del temuto focolaio scolastico dei giorni scorsi. Secondo quanto emerso dai risultati dei tamponi effettuati dall’Asp di Catanzaro, nessuno dei compagni degli alunni che hanno contratto il Covid-19, loro o i familiari, è risultato positivo.

    “La scuola era ed é un luogo sicuro” spiega il sindaco in un video diffuso a mezzo social; “i focolai non sono a scuola, i focolai sono nelle famiglie ed é qui che bisogna intervenire per far capire agli adulti che è necessario mantenere il distanziamento, indossare sempre la mascherina, lavarsi spesso le mani e non andarsene troppo in giro” dichiara Ciurleo.

    “I bambini seguono scrupolosamente le indicazioni delle maestre – continua – e quindi sono le persone più sicure, da questo punto di vista. Finché sarà possibile le scuole devono restare aperte e noi faremo in modo che ciò avvenga in totale sicurezza”.

     

    Più informazioni su