Smart village, un progetto da 450 mila euro per Sellia

Più informazioni su

    450mila euro per il progetto smart village, vale a dire puntare sulla tecnologia per migliorare  servizi e assistenza alla collettività: c’è il finanziamento, non mancano le idee.

    E’ ambizioso l’intento che si prefigge un innovativo progetto approvato nella giornata di ieri  dalla Giunta comunale di Sellia.

    Scrivono gli amministratori della cosa pubblica selliese: “Abbiamo deliberato in Giunta gli atti necessari per  completare la progettazione e avviare lavori, per oltre 450 mila euro, per fare di Sellia un grande  Smart Village. Nel dettaglio, abbiamo impegnato  100 mila euro di fondi ministeriali per realizzare una serie di servizi al cittadino davvero innovativi e tecnologici.  A partire da uno Spazio Aperto della Salute nel quale si portano monitorate costantemente e gratuitamente diversi parametri vitali. Un sistema di monitoraggio e presa in cura degli anziani soli. E poi arredo urbano intelligente ed interattivo.  Sensori per monitorare eventuali incendi. 18 mila euro per realizzare un  parco giochi Smart. 57 mila euro per abbattimento barriere architettoniche e recupero aree degradate nel centro storico. 81 mila euro per recupero aree degradate Palazzine.  E poi altri 200 mila euro di lavori aggiuntivi sui due grandi  appalti (3.4 milioni di euro) sul dissesto idrogeologico per realizzare altre opere  di miglioramento urbano, specialmente nella parte bassa del paese, e per acquistare altro arredo urbano interattivo. Inizia in nuovo anno in cui saremo impegnati, in coerenza con quelli passati, per fare di Sellia il borgo più innovativo e interattivo che ci sia.”

    Non c’è spazio per l’ozio nell’agenda  2021 della politica selliese.

    Più informazioni su