Quantcast

Scoperta una costruzione abusiva in un’area rurale

L’opera è stata posta sotto sequestro. Il proprietario dell’area, un agricoltore del luogo, è stato deferito alla Procura della Repubblica per costruzione abusiva.

Più informazioni su

    I militari della stazione CC Forestale Cirò, nel corso di attività di controllo del territorio, hanno notato un piccolo fabbricato realizzato con mattoni a faccia vista con copertura a tetto a due falde, non ancora completato. Il manufatto, realizzato presumibilmente da non più di qualche mese, secondo gli accertamenti svolti presso l’ufficio comunale competente, era privo di atti legittimanti l’edificazione. È stata sequestrata così una costruzione ad un piano, edificata su un’area di 6,9 m x 6,7 m con copertura a tetto a due falde. La struttura, al momento del sopralluogo, era priva di infissi. All’interno era ancora priva di impianti tecnologici e le pareti non erano intonacate, ma era già presente un caminetto realizzato con cura. Il proprietario dell’area, un uomo di 47 anni residente a Crucoli, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Crotone per costruzione abusiva in area soggetta a vincolo idrogeologico.

     

    Più informazioni su