Quantcast

Prodotti agricoli e acquisto di nuovi macchinari: approvata la graduatoria provvisoria delle domande

Disponibili risorse per 2 milioni. L'assessore Gallo: «Al lavoro per la modernizzazione delle aziende»

Più informazioni su

    Approvata la graduatoria provvisoria delle domande, a valere sulla misura 4 del Psr Calabria 2014/2020, in riferimento all’annualità 2020 dell’intervento 4.2.1 “Investimenti nella trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli”, finalizzato al sostegno all’acquisto di nuovi macchinari, attrezzature ed impianti.

    GALLO: «PIÙ FINANZIAMENTI»

    «Un bando molto importante e sul quale – spiega l’assessore regionale all’agricoltura, Gianluca Gallo – l’amministrazione si è concentrata particolarmente, al fine di promuovere la modernizzazione delle aziende agroalimentari e il miglioramento delle loro performance economiche e ambientali. Grazie infatti al sostegno dei fondi comunitari assicurati da questa iniziativa, le aziende avranno la possibilità di dotarsi, anche a seguito del mutamento di scenari imposto dalla pandemia, di tecnologie innovative e maggiormente efficienti. Obiettivo per raggiungere il quale abbiamo puntato sulla semplificazione, così da garantire rapidità. Il bando, per la precisione, è stato pubblicato lo scorso 20 novembre, la scadenza dei termini era stata prorogata dal 20 dicembre al 29 gennaio, per cui in poco più di un mese sono stati valutati e approvati gli elenchi regionali».

    «Data l’importanza dell’intervento, inoltre – conclude Gallo –, quanto prima procederemo all’implementazione della sua dotazione finanziaria, attualmente pari a 2 milioni, attraverso le risorse del fondo di transizione 2020-2021».

    La graduatoria delle domande ammissibili e l’elenco di quelle non ammesse sono consultabili sul portale istituzionale dell’Autorità di gestione www.calabriapsr.it.

    Avverso la graduatoria, entro il termine massimo di dieci giorni lavorativi, sarà possibile procedere alla presentazione di istanze di riesame, debitamente motivate e documentate, con invio esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo competitivita.agricoltura@pec.regione.calabria.it.

    Più informazioni su