Quantcast

Vertice operativo Interpol in Calabria: incontri con Gratteri e Bombardieri

Il progetto I - CAN progetto che coinvolge le forze di polizia italiane e quelle di 10 Paesi del mondo che hanno costituito unità operative dedicate alla lotta alla ‘ndrangheta

Più informazioni su

    Il vertice operativo di Interpol è in Italia per una tre giorni tra Roma, Catanzaro e Reggio Calabria a poco meno di un anno dall’avvio di I – CAN, che proprio ieri ha consentito di ottenere il risultato dell’arresto del latitante di ‘ndrangheta Marc Feren Claude Biart, fermato nella città di Boca Chica e arrestato appena atterrato a Malpensa.

    Generico marzo 2021

    Stephen Kavanagh, Executive Director Police Services di Interpol – che è il vice del Segretario Generale di Interpol Jurgen Stock – è arrivato in Italia accompagnato da Cyril Gout (Director Operational Support and Analysis) e da Roraima Andriani (Director Global Outreach and Regional Support) per il Comitato direttivo di I – CAN e per una visita in Calabria.

    Sono in programma incontri, oltre che con tutte le forze di polizia, con il capo della Procura distrettuale Antimafia di Catanzaro Nicola Gratteri, e con il capo della Dda di Reggio Calabria Giovanni Bombardieri.

    Il progetto I – CAN progetto che coinvolge le forze di polizia italiane e quelle di 10 Paesi del mondo (Argentina, Australia, Brasile, Canada, Colombia, Francia, Germania, Svizzera, Uruguay, USA), che come l’Italia hanno costituito unità operative dedicate alla lotta alla ‘ndrangheta.

     

    Più informazioni su