Quantcast

Uffici Comunali al Rossi e recupero di edifici storici: ecco gli obiettivi di Abramo dopo il Masciari

L'Ente sta dismettendo i fitti. Trattativa in corso con un ente statale per il vecchio Albergo Moderno

Più informazioni su

    La soddisfazione per la firma del contratto che rende il teatro Masciari bene comune e tante novità. Sergio Abramo le annuncia stamattina, dopo aver riaperto le porte dello storico teatro.

    Teatro Masciari finalmente della città

    “Vorremo partecipare al prossimo bando ministeriale e candidarci come città che sta facendo attività culturali di grande rilevanza. Il Tchaikovsky che si è insediato nel centro storico, di proprietà della Provincia, servirà ad implementare le attività culturali della città” – afferma il sindaco.

    “Tra qualche mese sarà inaugurato l’ospedale militare in accordo con l’Asp. Stiamo cercando di recuperare tutti gli edifici importanti ricadenti nel centro storico. Un palazzo di privati accanto alla Stella potrà essere inserito nei finanziamenti ed essere recuperato. E’ stato velocizzato l’iter per dare concessione ai privati che vogliono ristrutturali edifici nel centro storico, come quello accanto al bar Imperiale. Ho dato disponibilità del vecchio Albergo Moderno che potrebbe essere utilizzato da un ente dello Stato: la trattativa è in corso. Ho chiesto che le sedi della Guardia di finanzia del centro storico venissero ristrutturati con fondi destinati alla sede di Giulivetto. Per quanto riguarda la scuola Mazzini si sta cercando di capire se procedere alla demolizione e recuperare un’area per realizzare un parcheggio anche per i residenti. La scuola Maddalena sarà adibita ad abitazione delle forze dell’ordine. Ci manca da ristrutturare palazzo Rossi ma sarà fatto con un finanziamento di Cassa depositi e prestiti e destinarlo a uffici comunali in quanto stiamo dismettendo tutti i fitti che avevamo su corso Mazzini (la Catanzaro da Servizi andrà a Palazzo Scacco Matto).

    Più informazioni su