Quantcast

Sequestrata area lungo il lago Cecita

Effettuati lavori agricoli senza autorizzazioni.

Più informazioni su

    I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Spezzano Sila  hanno posto sotto sequestro un’area in località “Campo dell’Alto” di Spezzano Sila sul lago Cecita. In tale zona sono stati effettuati dei lavori di sbancamento utilizzando un mezzo meccanico in assenza delle dovute autorizzazioni previste, quella paesaggistica-ambientale e idrogeologica essendo l’area sottoposta a vincolo. I lavori agricoli realizzati a pochi metri dal Lago Cecita e dal Torrente Mucone sono stati effettuati su un terreno privato e in parte pubblico. Si è pertanto proceduto al sequestro dell’area e alla denuncia del proprietario del fondo e della ditta esecutrice dei lavori, per la realizzazione dello sbancamento in assenza di autorizzazioni e per deturpamento di bellezze naturali. Sono state inoltre elevate le sanzioni amministrative previste dalla normativa per i lavori eseguiti.

    Più informazioni su