Quantcast

Strutture balneari marittime, pubblicato l’avviso per le microimprese

Prevista la concessione di un aiuto, sotto forma di contributo in conto capitale, sulla base di una procedura valutativa a sportello

Più informazioni su

    È stato pubblicato in via definitiva, sul portale Calabria Europa della Regione Calabria, l’avviso per il sostegno alla riqualificazione e all’innovazione degli stabilimenti e delle strutture balneari marittime. La misura ha una dotazione finanziaria di 10 milioni di euro, a valere sul Pac Calabria 2014/2020.

    LE DOMANDE

    «Le domande per il finanziamento – informa una nota del dipartimento regionale al Turismo e allo Sviluppo economico – potranno essere presentate, dalle ore 10 del 14 maggio fino alle ore 18 del 26 maggio, attraverso il modulo allegato e utilizzando, tassativamente, la piattaforma informatica. È possibile presentare una sola domanda di aiuto, sulla base delle tipologie di intervento previste, con un importo totale delle spese ammissibili non inferiore a 30mila euro. L’importo massimo del contributo concedibile è pari a 50mila euro».

    L’OBIETTIVO

    «Con questo avviso – riporta la nota –, in un periodo contrassegnato dall’emergenza Covid-19, si vuole raggiungere l’obiettivo di rilanciare l’offerta turistica balneare attraverso interventi di riqualificazione e innovazione degli stabilimenti e delle strutture balneari e marittime. È prevista la concessione di un aiuto, sotto forma di contributo in conto capitale, sulla base di una procedura valutativa a sportello. L’avviso si rivolge alle microimprese che esercitano l’attività di gestione degli stabilimenti e delle strutture balneari marittime (codice Ateco 93.29.20) in regime di regolare concessione».

    Più informazioni su