Quantcast

Il caso del piccolo Simonluca, l’avvocato Eliana Corapi: ‘Io, offesa dalla senatrice Vono’

"Ho ritenuto di informare dei gravi fatti anche il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catanzaro nella persona del Presidente Avvocato Antonello Talerico, per la condotta dell’avvocato Vono e per i risvolti anche in sede disciplinare"

Più informazioni su

    Riceviamo e pubblichiamo a seguire la nota stampa a firma dell’avvocato Eliana Corapi sulla vicenda scolastica avvenuta a Soverato (leggi qui l’ultimo aggiornamento)

    “Mi sento in dovere, come professionista e come donna, di denunciare l’offensivo atteggiamento tenuto dalla Senatrice Avv. Silvia Vono in occasione dell’incontro avvenuto alla presenza della dirigente scolastica per discutere la ben nota vicenda del piccolo Simonluca da me assistito.

    La senatrice Vono rivolgendosi alla mia persona ha assunto che avrei assunto la difesa del minore al sol fine di apparire in tv e sui social, in quanto bella donna e non già per sensibilizzare l’opinione pubblica (come è avvenuto) rispetto alla difesa di chi lo Stato nega tutela e diritti.

    Il fatto che queste dichiarazioni provengano da una donna che addirittura ricopre anche una carica di rappresentanza dello Stato, in quanto parlamentare mi fa rabbrividire.

    Proprio chi dovrebbe essere portavoce delle esigenze del nostro territorio (come la senatrice Vono), portando avanti battaglie per l’affermazione di principi di uguaglianza e di pari opportunità, elementari per il rispetto della stessa dignità di una persona, si schiera contro chi con passione e senso civico si è occupato della vicenda sin dall’inizio, senza intervenire magicamente a situazione risolta, attribuendosi incredibilmente meriti con la solita strumentalizzazione politica.

    Se una donna, avvocato e senatrice, svilisce con un atteggiamento anacronistico ed offensivo, l’impegno di chi come me ha ritenuto di schierarsi in prima persona con Simonluca, avvalendosi di stereotipi e cercando di ferire l’altra persona, allora la strada da percorrere è ancora lunga per dare dignità ai cittadini calabresi.

    Ringrazio l’Assessore alla pubblica istruzione del Comune di Soverato, Daniela Prunestì; che mi  ha immediatamente manifestato la propria vicinanza per le gravi affermazioni della senatrice Vono.

    Non si possono più tollerare atteggiamenti così gravi, non posso far finta di non aver sentito le gravi offese che mi sono state rivolte, ho deciso che nessuno mai offenderà la mia dignità di donna prima e di professionista poi.

    Ho ritenuto di informare dell’accaduto anche il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catanzaro, nella persona del Presidente Avv. Antonello Talerico, per la condotta dell’Avv. Vono e per i risvolti anche in sede disciplinare”.

    Più informazioni su