Quantcast

Atto intimidatorio al sindacalista Cisl, solidarietà dell’ex sindaco di Gimigliano

"Questo gesto, sono sicuro conoscendo bene Masino anche come ex dipendente comunale, otterrà l’effetto opposto"

Più informazioni su

    “Voglio esprimere la mia più sentita solidarietà al sindacalista della Cisl FP Masino Scozzafava, nonché concittadino di Gimigliano, per il vile gesto vandalico subito con il danneggiamento della sua automobile, la cui carrozzeria è stata seriamente rovinata da chi, non avendo il coraggio di dire le cose in faccia, ha preferito sfogare il suo istinto  su un’ autovettura che Scozzafava aveva parcheggiata vicino la sua abitazione”. Lo afferma in una nota Massimo Chiarella già sindaco di Gimigliano.

    “Purtroppo la sottocultura e la viltà – si legge nella nota – appartengono a questa specie di persone, che non hanno il coraggio di parlare pubblicamente, ma solo di offendere protetti dal buio. Chi esercita un ruolo pubblico, in questo caso sindacale, come Masino Scozzafava, al di là del merito delle battaglie portate avanti, va difeso  e tutelato, in quanto porta avanti, mettendoci la faccia in prima persona,  diritti e prerogative del mondo del lavoro, in difesa dei lavoratori e dei più deboli, che magari non hanno altra forma di difesa”.

    “Questo gesto, sono sicuro conoscendo bene Masino – prosegue la nota – anche come ex dipendente comunale, otterrà l’effetto opposto e cioè motivare ancora di più Scozzafava per attivarsi nella sua azione sindacale ed essere ancora più determinato. Sono certo che il Comandante della Stazione dei Carabinieri, maresciallo Francesco Mazzone saprà fare luce sull’accaduto”.

     

    Più informazioni su