Quantcast

Detenzione ai fini di spaccio, ancora un arresto della Polizia

Oltre alla droga i militari hanno trovato una bilancia di precisione, un elettrodomestico per la conservazione sotto vuoto e relativo cellophane e un grinder in metallo

Più informazioni su

    Ancora un arresto della Polizia di Stato per detenzione ai fini di spaccio di oltre 500 grammi di marijuana e hashish.  Nel tardo pomeriggio di ieri gli Agenti della Squadra Volante della Questura di Catanzaro, impegnati in servizi di controllo del territorio, notato un uomo. Lo riconoscono perché a loro noto per  i suoi precedenti in materia di stupefacenti. L’uomo era a bordo dell’automobile fermo ad un distributore di benzina.  Alla vista della pattuglia ha iniziato a comportarsi in modo strano.

    I militari hanno, quindi, effettuato una perquisizione personale e del veicolo, durante la quale C.M., catanzarese di 40 anni si è mostrato particolarmente teso, tanto da indurre gli operatori a procedere a perquisire anche la sua abitazione, sita a pochi metri dal luogo del controllo.

    L’intuito degli Agenti si è rivelato esatto; infatti, in vari ambienti e mobilio dell’abitazione sono stati rinvenuti, oltre a tutto l’occorrente per la preparazione ed per il confezionamento delle dosi (un bilancino e una bilancia di precisione con tracce di stupefacente, un elettrodomestico per la conservazione sotto vuoto e relativo cellophane, un grinder in metallo) anche 510 grammi di marijuana e 2 grammi di hashish, come accertato tramite analisi di laboratorio eseguite dal Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica.

    L’uomo è stato quindi tratto in arresto e posto agli arresti domiciliari.

    Più informazioni su