Quantcast

L’omaggio di Luca Viapiana al maestro Rotundo

Scomparso due anni ma vivo nei ricordi dei catanzaresi

Più informazioni su

    “Due anni fa Saverio Rotundo ci consegnava un’eredità morale solida come ferro e irreversibile come ruggine. Sta a noi non sprecarne neanche un grammo. Lunga vita a Mastro Saverio”. Con queste parole e con un’immagine molto suggestiva, Luca Viapiana ha voluto ricordare il maestro Saverio Rotundo, scomparso il 26 maggio 2019.

    Il giovane artista catanzarese ha voluto omaggiare il celebre personaggio catanzarese cosi:

    Gli artisti nascono quando muoiono,
    Ma non subito, devono passare Trecento anni e un giorno
    per essere riconosciuti“.

    Ma noi ti ritroviamo sempre negli attimi di tutti i tempi dell’Abbandono.
    E a distanza di due anni, in attesa che ne passino altri duecentonovantotto, speriamo che ti arrivi il nostro Grazie.

    “Il battere dei tempi” di Luca Viapiana

     

    Più informazioni su