Quantcast

Basso Profilo, chiesto il rinvio a giudizio per 78. Stralciate 7 posizioni

L’udienza preliminare inizierà il prossimo 2 luglio

Più informazioni su

    I sostituti procuratori della Dda di Catanzaro hanno chiesto il rinvio a giudizio per 78 imputati coinvolti nell’ inchiesta “Basso Profilo”.

    L’operazione ha portato, lo scorso gennaio, all’esecuzione di 50 misure cautelari. Alla base dell’inchiesta, su cui oggi sono pronunciati i sostituti procuratori Paolo Sirleo e Veronica Calcagno, vi era un sistema che avrebbe assicurato al sodalizio, capeggiato dall’imprenditore Antonio Gallo  di poter contare sull’intercessione di pubblici ufficiali in servizio negli enti pubblici o nelle stazioni appaltanti e di potersi assicurare l’aiuto di uomini delle Forze dell’ordine per scoprire in anticipo attività di indagine. Di questo sistema avrebbero fatto parte anche l’ex consigliere comunale di Catanzaro Tommaso Brutto e il figlio Saverio ex assessore di Simeri Crichi.

     

    78 imputati rischiano il processo mentre sono sette le posizioni stralciate.

    A rischiare il processo sono  Luigi Alecce, Bruno Andreoli, Annarita Antonelli, Henrik Baci, Antonio Santo Bagnato, Elena Banu, Luciano Basile, Giuseppe Bonofiglio, Rosario Bonofiglio, Tommaso Brutto, Saverio Brutto, Mariarosaria Caliò, Pier Paolo Caloiero, Simona Cannarozzi, Eliodoro Carducelli, Ilenia Cerenzia, Nicola Cirillo, Monica Comberiati, Eugenia Curcio, Ercole D’Alessandro, Luciano D’Alessandro, Vincenzo De Luca, Concetta Di Noia, Giulio Docimo, Stefano Docimo, Antonella Drosi, Valerio Antonio Drosi, Natale Errigo, Mario Esposito, Carmine Falcone, Santo Faldella, Matteo Femia, Antonello Formica, Antonio Gallo, Francesco Gallo, Glenda Giglio, Umberto Gigliotta, Antonio Grillone, Rocco Guglielmo, Odeta Hasaj, Domenico Iaquinta, Giuseppe La Bernarda, Rodolfo La Bernarda, Giuseppe La Manna, Andrea Leone, Francesco Lerose, Francesco Luzzi, Santo Mancuso, Giuseppe Mangone, Francesco Mantella, Roberto Mari, Ieso Marinaro, Giovanni Mazzei, Antonio Melino, Liberato Giuseppe Paciullo, Daniela Paonessa, Rositsa Pazieva, Antonino Pirrello, Raffaele Posca, Andrea Rosa, Tommaso Rosa, Victoria Rosa, Umberto Rotundo, Rolando Russo, Giovanni Lorenzo Servidio, Maurizio Silipo, Maria Teresa Sinopoli, Giorgia Sollecchia, Tommaso Stranges, Francesco Talarico, Rosa Talarico, Matteo Tarantino, Luca Torcia, Rosa Torcia, Giuseppe Truglia, Pino Volpe, Alberto Zavatta e Claudio Zavatta.

    Stralciate, invece, le pozioni di Edmond Baci, Lorenzo CesaBilar Hoxa, Alban KetaBledar KociClaudio Larussa e Memlin Voci.

    L’udienza preliminare inizierà il prossimo 2 luglio.

    Più informazioni su