Quantcast

Salvano una giovane donna colta da malore. Applausi per due bagnini in servizio a Cropani Marina

Decisiva la loro prontezza e le loro nazioni apprese alla Federazione Salvamento

Più informazioni su

    Segnatevi i loro nomi: Daniele Macrì e Leonardo Falbo.

    Meritano  un encomio e chissà che non arrivi davvero.

    Ieri, sabato 26 giugno 2021, sembrava un giorno come tanti per i due aitanti bagnini di Cropani marina, quando all’improvviso, presso villaggio turistico “La Riviera del Sole”, un particolare  li ha catapultati in una storia inusuale: un giovane donna, proprio vicino alla battigia, si è accasciata a terra perché colta da un malore, perdendo respiro e conoscenza.

    Daniele prima e Leonardo dopo non hanno  indugiato neppure un minuto. I due bagnini cropanesi non solo non si sono fatti prendere dal panico, ma in attesa dei soccorsi, hanno messo in pratica quando appreso nel corso di formazione presso Federazione italiana sezione “Salvamento”: massaggio cardiaco e respirazione bocca a bocca.

    La donna ha ripreso il battito vitale per poi tornare vigile: ora non solo non corre nessun pericolo, ma sta anche bene.

    Una vicenda che poteva avere un altro epilogo, ma così non è stato grazie alla sensibilità  e alle competenze di due giovani che antepongono le sfide all’ozio, la responsabilità al disimpegno, la formazione all’improvvisazione.

    Quando fare il lavoro del bagnino non è considerato un ripiego, ecco una figura professionale imprescindibile e da valorizzare perché utilissima alla  comunità. 

    Daniele e Leonardo insegnano.

    Più informazioni su