Quantcast

Morto mons. Antonio Cantisani, arcivescovo emerito di Catanzaro-Squillace

Autore di numerose pubblicazioni era nato a Laura il 1926

Più informazioni su

    E’ morto mons. Antonio Cantisani. Nato a Lauria  il 2 novembre 1926 è stato ordinato presbitero il 16 giugno 1949. Eletto alla sede arcivescovile di Rossano il 18 novembre 1971 ed ordinato vescovo il 27 dicembre 1971 per, poi, essere nominato a Cariati il 7 aprile 1979. Il 31 luglio 1980 Papa Giovanni Paolo II lo trasferisce all’arcidiocesi di Catanzaro e lo nomina anche vescovo di Squillace. È stato l’ultimo vescovo di Squillace, la cui diocesi è stata unita a quella di Catanzaro. È stato poi nominato arcivescovo di Catanzaro-Squillace. Il 31 gennaio 2003 il papa accetta le sue dimissioni per raggiunti limiti di età e mantiene il titolo di arcivescovo emerito.

    Dal 1985 al 1990 è stato presidente della Commissione episcopale per le migrazioni della Conferenza episcopale italiana ed è stato poi confermato nell’incarico fino al 1995, quando è diventato presidente della Conferenza episcopale calabra.  È autore di numerose pubblicazioni.

    Più informazioni su