Quantcast

Satriano, il sindaco illustra i progetti in fase di avvio

Prevista, in località Corvo, la costruzione di un nuovo parco giochi comunale

Più informazioni su

    Continuano i lavori in corso dell’amministrazione Chiaravalloti all’interno del Comune di Satriano, che, come più volte dichiarato dal sindaco in diversi interventi pubblici, ha come obiettivo quello di trasformare nei prossimi mesi tutto il paese, dalla marina al centro storico, in un vero e proprio cantiere aperto.

    Dopo la conclusione dei lavori in via Lugano nel mese scorso, è stato allestito un altro cantiere in località Corvo per la costruzione di un nuovo parco giochi comunale. Ma se il cantiere per la realizzazione del parco giochi è stato allestito ed i lavori sono stati avviati, nelle prossime settimane altri cantieri vedranno la luce. Infatti, a breve saranno consegnati i lavori per l’ormai famosa strada Notarmelli per la realizzazione del primo lotto, la somma stanziata di 1,2 milioni di euro dovrebbe consentire quanto meno la riapertura ad una corsia di questa fondamentale arteria.

    Dopo la presa d’atto dell’efficacia alla variante semplificata al PRG, passata positivamente al vaglio del Consiglio Comunale lo scorso 24 giugno, è ormai imminente anche l’avvio dei lavori per la costruzione del depuratore consortile Satriano-Soverato-Davoli-San Sostene, che vedrà il Comune di Satriano ente capofila per la realizzazione di questa fondamentale infrastruttura che porterà dei vantaggi per tutto il territorio.

    Ma non è finita qui, altri due progetti saranno approvati in Giunta prossimamente e successivamente si procederà a stretto giro con l’appalto dei lavori. Il primo riguarda la strada della montagna, per la realizzazione della quale il Comune ha ricevuto un finanziamento di quasi 1 milione di euro. Il secondo prevedrà un importo di circa 100 mila euro e sarà invece incentrato sul completamento dei marciapiedi lungo Viale Europa, dove tra l’altro nelle scorse settimane l’amministrazione comunale ha provveduto ad installare un rilevatore di velocità che ha risolto il problema dell’elevata velocità delle auto in quel tratto di strada.

    Infine, qualche settimana fa è stato approvato in Giunta il progetto per la realizzazione di 24 nuovi loculi all’interno del cimitero comunale e a breve partirà anche il nuovo servizio della raccolta differenziata che vedrà un forte aumento dei servizi per i cittadini (raccolta pannolini quotidiana, incremento delle unità addette alla pulizia quotidiana del territorio, presenza della macchina spazzatrice 6 giorni su 7 tra marina e centro storico).

    Più informazioni su