Quantcast

Al via a Lido e in centro lo sharing di monopattini elettrici autorizzato dal Comune

Lobello e Polimeni: 'Un servizio che unisce l'utile al dilettevole nel rispetto della sicurezza'

Più informazioni su

    Partirà nel weekend dal quartiere marinaro e, dalla prossima settimana, nel centro della città il servizio sharing di micromobilità elettrica con la prima flotta di 80 monopattini, la cui circolazione è stata autorizzata dall’amministrazione comunale a seguito di apposito avviso pubblico.

    monopattini

    A presentare il progetto, attivato su input del sindaco Sergio Abramo, sono stati l’assessore al Turismo, Alessandra Lobello, e il Presidente del Consiglio comunale, Marco Polimeni, insieme al presidente della Stm Elerent, Salvatore Spanò, azienda che ha fornito la dotazione di veicoli in uso sul territorio comunale.

    “Un servizio che unisce l’utile al dilettevole, perché consente di spostarsi in maniera agevole e rapida e, dall’altro, rappresenta anche uno strumento per vivere e scoprire la città in maniera divertente”: così Lobello e Polimeni hanno sottolineato le caratteristiche del servizio che va ad aggiungersi a quello, già disponibile, del bike sharing nell’ambito del programma di mobilità sostenibile voluto dal sindaco Abramo.

    I veicoli potranno essere prelevati e parcheggiati nei diversi punti indicati nella mappa geolocalizzata disponibile sull’app “Elerent”, che gli utenti dovranno scaricare per poter usufruire del servizio a pagamento.

    Avviata la prima fase di sperimentazione, l’autorizzazione potrà essere estesa fino ad un numero massimo di 250 monopattini, qualora dovessero pervenire ulteriori proposte conformi ai requisiti richiesti, al fine di garantire adeguata sicurezza, inibendo l’utilizzo sulle strade ad alta velocità. L’amministrazione potrà contare sull’ausilio e sull’assistenza continua del personale messo a disposizione dai fornitori per favorire un utilizzo consapevole da parte dei cittadini.

    Più informazioni su