Quantcast

San Vitaliano attraversa tutta la città, il 16 luglio un po’ storico un po’ diverso di Catanzaro

Il simulacro del Santo partirà alle 16 dall’Immacolata e attraverserà tutti i quartieri

Più informazioni su

    Una processione sicuramente diversa dalle altre, certamente storica per una città capoluogo che ha sempre festeggiato il Santo Patrono, un po’ “a metà”.

    E così, complici le norme anticovid, che vietano ancora lo svolgimento di processioni religiose con fedeli al seguito, ma grazie alla determinazione dell’arcivescovo monsignor Bertolone e alla collaborazione del Comune, quest’anno il 16 luglio, il simulacro del Santo Patrono attraverserà l’intera città a bordo di un’auto scoperta, passando per tutti i quartieri, in un abbraccio simbolico ma non per questo meno importante, soprattutto in un momento in cui riprendersi dagli effetti della pandemia risulta più difficile del previsto.

    Partendo alle 16 dalla Basilica dell’immacolata, il simulacro del Santo passerà davanti molte parrocchie della città, ma anche davanti ai luoghi simbolo come gli ospedali, il cimitero, il carcere, laddove preghiera e speranza si sentono più forti. E poi attraverso la storia della città, il centro storico ma anche Gagliano, il quartiere più antico del capoluogo.

    E poi le periferie, da nord a sud. Fino ad arrivare al mare, nel quartiere che conserva la tradizione dei pescatori e la prospettiva di uno sviluppo trainante per la città. La messa della sera , alle 19, sarà celebrata in uno dei quartieri in cui la chiesa diventa avamposto di integrazione e lotta al degrado , il quartiere Pistoia.

    Un messaggio di Cristiana speranza ma anche di laica unità di un territorio troppo spesso dilaniato e diviso, è con questi valori e questi intenti che la città si prepara alla festa del 16 luglio 2021, tra sentimento religioso e popolare che trovi una sintesi da cui ripartire.

    (Gli orari di passaggio dai vari quartieri, indicati nella locandina, sono ovviamente indicativi, l’invito alla cittadinanza è di farsi trovare nei punti indicati, rispettando le norme di sicurezza anti Covid, sempre un po’ prima rispetto all’ora indicata).

    Più informazioni su