Quantcast

Tragico schianto di un bus in Romania. Travolto da treno. Muore 40enne residente in provincia di Catanzaro

La donna che era partita da Sellia Marina stava tornando dai parenti a Cluj. Ferita gravemente la figlia di 10 anni

Più informazioni su

    Stavano tornando dalla famiglia in Romania per trascorrere con i parenti le ultime settimane estive, una donna è la sua bambina ma un treno le ha travolte in pieno sul bus sul quale erano partite dall’Italia, da Sellia Marina. R. (40 anni) e sua figlia (10), sono rimaste coinvolte assieme ad altre nove persone in un incidente avvenuto nella mattinata di ieri: il pulmino stava percorrendo una strada di campagna attraversata da binari quando la locomotiva ha impattato il mezzo proprio sul lato destro dove madre e figlia si trovavano. La donna, originaria di Dărăbani nella contea di Botosani, ha riportato ferite gravissime e la scorsa notte è morta all’ospedale di Cluj-Napoca. La bimba si trova ricoverata nel medesimo ospedale in coma. 

    Lievemente ferito l’autista del bus il quale avrebbe dichiarato di aver scelto di deviare il tragitto, passando per quella strada secondaria al fine di evitare il traffico. 

    Il servizio della tv romena Digi24

    Più informazioni su