Quantcast

Sellia Marina: tragedia famiglia rumena, autorizzato espianto organi

Dopo la morte della signora Rosa e di sua figlia Alexia

Più informazioni su

    Come trasformare un vuoto inconsolabile in un gesto di grande  altruismo.
    Ne sa qualcosa la famiglia Antonesei di Sellia marina.
    Dopo le tante lacrime per la dipartita  della signora Rosa e della figlia Alexia,  la famiglia di origini rumene ha autorizzato l’espianto degli organi.

    Un gesto di smisurata filantropia  che ha lasciato basiti i cittadini selliesi già scossi per la duplice e tragica scomparsa, a  causa di un assurdo incidente stradale,  di una giovane mamma prima e della figlia, di appena 10 anni, subito dopo.
    I motivi  dell’impatto tra un treno e un mini bus, avvenuto in Romania, sono ancora al vaglio degli inquirenti.

    Quarantenne rumena residente a Sellia Marina morta in incidente: anche la figlia Alexia non ce l’ha fatta

    Più informazioni su