Quantcast

Oggi compie 79 anni Mario Parentela

"Un calabrese che porta dentro le sue opere la nostra terra; affonda e recupera aspetti significativi della regione e della stessa Catanzaro"

Più informazioni su

    di Sabatino Nicola Ventura

    Oggi compie 79anni Mario Parentela, nostro prestigioso concittadino. Egli è artista di alto spessore che onora Catanzaro e la Calabria. Riconosciuto quale artista importante dell’arte contemporanea, soprattutto quella che va dalla metà degli anni ’60 del secolo scorso ad oggi. È annoverato fra coloro che per primi in Calabria hanno sfidato e rotto gli schemi del conformismo artistico.

    Già da giovane, basta ripercorrere le tappe del suo impegno artistico/culturale, è affascinato dalle avanguardie internazionali e nazionali. Mario è dapprima un originale informale, ma da subito attento al messaggio della Pop Art.

    È, già dalla fine degli anni ’60, fra i protagonisti nazionali della ricerca artistica attraverso la scrittura come pittura.

    Negli anni della contestazione è artista di provocazione (basta riprendere tutto il lavoro di quel periodo). A Catanzaro è anche un protagonista all’interno dell’Accademia delle Belle Arti. È amico, ma soprattutto stimato artista, da Tony Ferro.

    Apre a Catanzaro, ma già si era impegnato in diverse performance, anche con artisti di fama nazionale, utilizzado locali dismessi e vecchi garage, una galleria di assoluta rottura con i luoghi tradizionali d’esposizione, il Pozzo. Il locale, oggi una tappezzeria, è appena sotto la chiesa del Rosario. Suo compagno di viaggio è il compianto artista catanzarese Franco Magro, peraltro importante studioso del Futurismo.

    È con Luciano Caruso, Stella Maria Martini e altri, fra i protagonisti della corrente artistica poetica verbale visuale.

    È fra i promotori/ricercatori della sintesi artistica che rompe gli schemi rigidi del fare arte attraverso definite appartenenze, per realizzare una “unicità espressiva” che può trovare contaminazione sublime nel mettere insieme pittura, musica, poesia, scultura, cinema, ma anche ogni occasione offerta dalla tecnologia. Lo stesso termine artista dunque acquista una valenza di grande originalità.

    Parentela è, però, un calabrese che porta dentro le sue opere la nostra terra; affonda e recupera aspetti significativi della regione e della stessa Catanzaro.

    Mario Parentela è artista poliedrico.

    È presente in iniziative artistiche, quali mostre prestigiose e rassegne d’arte nazionali e in Calabria. Sue opere sono in musei e gallerie internazionali, Non è mia intenzione presentare l’artista, né, ovviamente, svolgere un’analisi critica sulla sua arte (non ho la competenza richiesta). Ma scrivo perché oggi il mio fraterno amico di sempre compie gli anni, e colgo l’occasione per proporre alla Istituzioni Regionali e Locali di realizzare una importante iniziativa artistica/culturale per Mario e con Mario. Per esempio una retrospettiva, fra 365 giorni, in occasione del Suo 80simo compleanno.

    Sono certo che questa mia proposta sarà favorevolmente accolta. Tanti calabresi, sono sicuro, apprezzeranno tale sensibilità. Potrà essere anche l’occasione per riscoprire il magnifico lavoro di questo nostro artista, che ha interessato oltre 50anni.

    Mario Parentela merita ogni riconoscimento dalla sua città.

    Auguroni Mario.

    Più informazioni su