Quantcast

Autobomba a Limbadi, Dda di Catanzaro chiede processo per 6

Durante la prima tranche di indagini sono stati arrestati e mandati a processo, i presunti mandanti dell’attentato, Rosaria Mancuso e Vito Barbara

Più informazioni su

    Il sostituto procuratore antimafia Andrea Mancuso, ha chiesto il rinvio a giudizio per sei indagati nell’indagine “Demetra 2“, per i presunti esecutori materiali dell’omicidio del giovane Matteo Vinci, il caporalmaggiore ucciso con una autobomba a Limbadi e del tentato omicidio del padre, Francesco Vinci.
    Si tratta di Vito Barbara, 31 anni di Spadola ma residente a Limbadi; Domenico Bertucci 28 anni di Spadola; Antonio Criniti, 31 anni di Soriano; Filippo De Marco, 42 anni di Soriano; Pantaleone Mancuso, 59 anni; Alessandro Mancuso, 23 anni di Limbadi.

    Simona Manna

    Più informazioni su