Quantcast

Truffavano chiedendo soldi per un ente benefico, denunciate due persone

Accusati di truffa. Le verifiche dei Carabinieri attraverso i sistemi di videosorveglianza

Più informazioni su

    Si erano spacciati per delegati di un noto ente benefico di Catanzaro, andando per le case del quartiere Santa Maria  a richiedere donazioni ad ignari cittadini per una raccolta fondi di beneficenza. I Carabinieri di Catanzaro hanno identificato e denunciato in stato di libertà per truffa un 34enne pregiudicato. L’uomo è stato sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza e una 47enne pregiudicata.

    I carabinieri hanno, infatti, saputo che in diverse abitazioni del quartiere si erano presentate due persone le quali, a nome del  ente benefico catanzarese, avevano richiesto fondi in cambio di una penna come gadget promozionale. Diverse persone, conoscendo l’ente benefico e quindi fidandosi, avevano fatto delle donazioni in denaro. Immediatamente i Carabinieri hanno verificato che l’ente non aveva in corso campagne di raccolta fondi con quelle modalità e pertanto, ricevuta formale querela,  hanno proceduto all’identificazione dei due truffatori verificando gli impianti di videosorveglianza dell’area. Per i due è scattato quindi il deferimento alla Procura della Repubblica di Catanzaro con l’accusa di truffa.

    L’Arma dei Carabinieri da tempo contrasta in ogni modo questo tipo di reati, particolarmente ripugnanti perché colpiscono spesso persone delle fasce più deboli. È fondamentale sensibilizzare tutti sulle varie tipologie di stratagemmi messi in atto da criminali senza scrupoli che provano in tutti i modi ad introdursi nelle case dei cittadini spacciandosi per appartenenti alle Forze dell’ordine, assicuratori, avvocati, tecnici del gas, dell’acqua, dell’energia elettrica, ufficiali giudiziari, corrieri per consegne pacchi o, come in questo caso, per raccogliere fittiziamente fondi per una raccolta benefica.

    Per maggiori consigli si può visitare la pagina

    http://www.carabinieri.it/cittadino/consigli/Cose-di-tutti-i-giorni/contro-le-truffe/truffe-agli-anziani

    Più informazioni su