Quantcast

Zagarise, somministrate 600 terze dosi di vaccino

Grazie alla sinergia tra amministrazione comunale e personale medico e paramedico

Più informazioni su

    Nel paese dell’olio ci si vaccina in loco. Grazie alla sinergia tra amministrazione comunale e personale medico e paramedico, le inoculazioni si avvicinano ai cittadini e non i cittadini alle inoculazioni. Un dato inconfutabile:  sono più di 2mila le iniezioni fatte a Zagarise, di cui 600 terze dosi.

    Il primo cittadino Domenico Gallelli, anche componente consiglio direttivo Parco della Sila, indica numeri che non mentono: “Sono state fatte qui in paese oltre 600 terze dosi e in totale fanno  2000 iniezioni fatte a Zagarise. Così facendo, abbiamo facilitato la vaccinazione della popolazione. Un risultato importante che ci consente di avere un’arma in più contro il diffondersi del virus. Un ringraziamento al dottor Scotto per la disponibilità, al gruppo dei volontari di protezione civile comunale e la Croce Rossa per la gestione burocratica oltre a al costante impegno di questi anni.”

    La parte gestionale dell’immunizzazione è stata seguita con dedizione dall’assessore Fabrizio Marino Mangone e dalla consigliera delegata Antonella Bonaccorsi.

    Zagarise non millanta nell’azione di contrasto al virus pandemico.

    Più informazioni su