Quantcast

Beni di prima necessità e accoglienza ai profughi ucraini, Angeli in Moto si mobilita

I beni saranno scaricati da auto e furgoni per lasciare posto a bambini e mamme ucraine che verranno in Italia

Più informazioni su

    Farmaci, soluzioni fisiologiche, siringhe, prodotti per l’igiene personale, pannolini per bambini, assorbenti, omogeneizzati, alimenti in scatola, tappetini da campeggio, garze, zucchero…

    Decine di colli partiti da Catanzaro alla volta di Roma, raccolti dalla sezione provinciale degli Angeli in Moto e dai Legionari Calabri.

    Martedì 29 partirà da Roma un convoglio degli Angeli in Moto direzione Korczowa, Polonia. I beni saranno scaricati da auto e furgoni per lasciare posto a bambini e mamme ucraine che verranno in Italia.

    La sezione di Catanzaro Angeli in Moto è nata nel 2019 e opera su tutta la provincia assistendo L’Aism provinciale e altre associazioni e persone che chiedono supporto.

    Più informazioni su