Taverna, studenti dell’alberghiero in piazza per solidarietà

Contro la guerra. Dopo San Giuseppe ora Pasqua. Gli studenti coinvolti dai docenti di cucina prepareranno una pastiera come tipico dolce pasquale

Più informazioni su

    La storia si ripete e la cucina è ancora solidale a Taverna per promuovere la pace e aborrire la guerra.
    È successo già il giorno di San Giuseppe, ci sarà ora anche la Pasqua solidale. Sabato prossimo, 9 aprile 2022, ore 10, presso piazza San Domenico, studenti dell’ istituto alberghiero di Taverna ancora protagonisti con idee che dire originali è riduttivo.

    I discenti del laboratorio di cucina, guidati dai docenti Michele Mirante, Corrado Masciari e Antonella Dominijanni, prepareranno la pastiera come tipico dolce di Pasqua con ricavato devoluto in beneficenza.

    “Cresciamo giovani che amano la pace e non la guerra, la solidarietà e non l’indifferenza “, è la motivazione indicata sui social dai docenti dell’Istituto superiore di Sersale, da cui dipende Taverna, comunità educante diretta dalla Dirigente scolastica Cristina Lupia.
    La manifestazione è sostenuta anche dal Comune di Taverna, primo cittadino Sebastiano Tarantino.

    Più informazioni su