Quantcast

Polizza auto, quanto si risparmia in provincia di Reggio Calabria?

Più informazioni su

    Secondo quanto riportato dall’Osservatorio assicurazioni Segugio.it assicurare un’auto a Reggio Calabria, in media, costa il 18% in più rispetto alla media nazionale.

    Il costo medio di una polizza nella provincia calabrese ammonta 393,50 euro, rispetto a quello nazionale pari a 331.05 euro.

    Eppure, nonostante i premi siano più alti, con 600,76 euro, si può registrare un risparmio maggiore che nel resto del Paese.

    Tutto dipende dal modo in cui si possono combinare le differenti variabili soggettive che influenzano il prezzo.

    I fattori che condizionano il premio finale, di fatto, sono numerosi, alcuni dipendenti da variabili che esulano dalla scelta del contraente, come la provincia di residenza, appunto, l’età, l’esperienza alla guida. Altri, invece, rimangono a discrezione dell’automobilista che può combinarli in maniera tale da ottenere un risparmio considerevole, nonostante i prezzi elevati delle assicurazioni nella zona in cui vive e la poca esperienza alla guida.

    Un esempio piuttosto chiaro è rappresentato dalla possibilità che i guidatori neopatentati hanno di usufruire della polizza familiare, ex legge Bersani, che consente loro di beneficiare della migliore classe di merito presente in famiglia, risparmiando sul premio finale, nonostante la guida non ancora esperta.

    Gli anni trascorsi dal conseguimento della patente e la classe di merito, infatti, sono due variabili che incidono molto sul prezzo della polizza, facendolo lievitare quando il guidatore non è esperto e parte da una classe di merito bassa.

    Altra questione da non sottovalutare quando si persegue il risparmio sull’assicurazione auto è la scelta dell’offerta più conveniente e della compagnia più affidabile.

    Convenienza, infatti, non deve essere intesa solo come risparmio effettivo sul premio, quanto migliore offerta che il mercato propone a parità di servizi e condizioni.

    Rivolgersi a una compagnia affidabile, operante da anni nel comparto assicurativo fornisce maggiori garanzie in termini di trasparenza, attenzione ai clienti, rispetto dei minimi relativi a massimali e franchigie.

    Genertel, in questo senso, si posiziona tra le direct company online leader del settore, anche grazie all’innovativa piattaforma online che permette a chiunque di elaborare un preventivo assicurazione auto in modo rapido e intuitivo.

    Dal form presente nella pagina dedicata alle assicurazioni auto, inserendo poche informazioni afferenti a targa e dati personali, si ricava immediatamente un prospetto di costo relativo alla RC obbligatoria e a tutte le garanzie aggiuntive da inserire nel contratto.

    La polizza base, infatti, copre principalmente i danni arrecati a cose o persone in caso di sinistro con responsabilità diretta da parte dell’assicurato.

    Eventuali danni arrecati da eventi o incidenti fortuiti o dolosi all’autoveicolo non vengono contemplati nella RC obbligatoria.

    Per questa ragione è importante, in fase di elaborazione del preventivo, inserire anche le garanzie accessorie più adatte alle proprie abitudini di guida.

    Queste, infatti, sono estensioni di coperture atte a proteggere il veicolo e le persone a bordo anche in caso di avaria, ad esempio, o furto e incendio, piuttosto che eventi atmosferici particolarmente violenti.

    Genertel, in questo senso, presenta un ampio ventaglio di garanzie aggiuntive che si possono inserire nella RC base.

    Per abbassare ulteriormente il prezzo, infine, il contraente può optare per l’installazione della Scatola Nera, un dispositivo utile a monitorare posizione e stile di guida dell’automobilista e registrare tutte le dinamiche di un incidente. Inserirla nel proprio contratto assicurativo garantisce un risparmio del 20% sia al momento della stipula che del rinnovo.

    Più informazioni su