Don Giacomo Panizza a Kiev dopo il premio nazionale “Uniti per la legalità”

Alle ore 19 di oggi è previsto un collegamento da remoto con la città Ucraina da via Reillo presso sala Sintonia

Più informazioni su

    Non conosce vacanza e disimpegno l’ attività della Comunità Progetto Sud di Lamezia.
    Non c’è legalità senza pace, non c’è pace senza legalità.

    L’ associazione fondata da don Giacomo Panizza ha ricevuto nei giorni scorsi, in provincia di Siena, l’ ambito premio nazionale “Uniti per la legalità”.
    Come se non bastasse già, lo stesso don Giacomo è da qualche giorno a Kiev perché ha aderito all’iniziativa Mean in Ucraina con almeno venti piazze di pace italiane. “Abbiamo deciso di esserci perché uccidono le guerra, ma uccide pure l’indifferenza e il silenzio. La pace non arriva dalla guerra, ma esiste dentro cuori e intelletti di politiche umanizzanti” così Don Giacomo alle piazza italiane per la pace.

    Alle ore 19 di oggi è previsto un collegamento in remoto con la città Ucraina da via Reillo presso sala Sintonia.
    Comunità Progetto Sud non fa scena muta quando si tratta di difendere i diritti umani.

    Più informazioni su