Plesso d’Errico, disposta la pulizia e la recinzione dell’area

Oggi il sopralluogo della Regione. Garantita la presenza di due vigili in prossimità della scuola

Più informazioni su

    Emergenza cinghiali, un problema diffuso. Che, oggi, ha però impedito agli studenti del Plesso d’Errico di Catanzaro di entrare a scuola. La presenza dei cinghiali nel cortile hanno scatenato paura e preoccupazione. Immediato l’intervento del Comune che ha disposto ogni azione utile per risolvere il problema, la cui definizione spetta principalmente alla Regione Calabria. Il sindaco Nicola Fiorita, raggiunto telefonicamente, lo sottolinea evidenziando, però, il tempestivo intervento dell’Ente che ha effettuato un sopralluogo.

    “Per quanto riguarda le azioni del Comune – afferma il primo cittadino – già da domattina si procederà alla pulizia dell’area; saranno sanzionati coloro che lasciano impropriamente rifiuti e si procederà al riserbo dell’area. Inoltre si procederà alla recinzione dell’area che, seppur vasta, sarà delimitata. In ogni caso sarà garantita la presenza di due vigili in prossimità della scuola fino a quando non saranno completati tutti gli interventi necessari”.

    Cinghiali all’ingresso della scuola “D’Errico”, lo sdegno di Alleanza per Catanzaro e Catanzaro Azzurra

    Plesso d’Errico chiuso anche domani

    Più informazioni su