Quantcast

Anche l’atleta paralampica Versace all’incontro sulla disabilità di Cetraro

Si terrà martedì prossimo

Più informazioni su


    Si terrà martedì prossimo, 29 agosto, con inizio alle ore 18,00, presso il centro diurno “Di sole e d’azzurro”, in località “San Biagio”, a Cetraro, un’iniziativa intitolata “Il valore sociale della disabilità. Una scommessa possibile”. La manifestazione sarà aperta dai saluti istituzionali del sindaco di Cetraro, Angelo Aita, e del delegato provinciale alle Politiche sociali, Vincenzo Tamburi. Seguiranno gli interventi di Melania Splendore, responsabile del centro diurno “Di sole e d’azzurro”, del consigliere regionale Giuseppe Aieta, presidente della Commissione Bilancio della Regione Calabria, e dell’assessore regionale alle Politiche sociali e al Welfare, Federica Roccisano. Parteciperanno, inoltre, Giusy Versace, atleta paralimpica e nota conduttrice televisiva, e Roberta Cogliandro, atleta paralimpica della Nazionale italiana. Sulla stessa iniziativa e sulle motivazione che ne hanno determinato l’organizzazione e la promozione, sono intervenuti lo stesso consigliere regionale Giuseppe Aieta e il consigliere comunale con delega alle Politiche sociali di Cetraro, Samuele Losardo. “Il 29 agosto, presso il centro diurno “Di sole e d’azzurro” – ha, infatti, sottolineato Aieta, in una breve nota – parleremo del valore sociale della disabilità. Sarà un’occasione per fare il punto sui progetti in campo e per salutare Giusy Versace e Roberta Cogliandro, senza dimenticare la preziosa presenza dell’assessore Federica Roccisano, che ci onora della sua costante testimonianza. Il giorno dopo, sul porto, inaugureremo il sollevatore per disabili, già allestito e pronto per essere gestito dalla Lega Navale e finanziato proprio dall’assessorato alle Politiche sociali della Regione Calabria”. A sua volta, il consigliere comunale Samuele Losardo, in una breve nota, ha messo in evidenza: “Ringrazio di cuore Melania Splendore, persona con la quale ho condiviso la mia adolescenza, per aver realizzato nella nostra città una struttura a favore di ragazzi disabili, che assumono un valore sociale inestimabile. L’assistenza ai ragazzi disabili rappresenta uno dei temi fondamentali delle Politiche sociali nella nostra città. L’amministrazione comunale, nelle sue linee di governo, pone sempre più attenzione alle cooperative che hanno come fine l’assistenza a queste categorie svantaggiate, che occupano un posto prioritario nello spirito di comunità che contraddistingue la nostra civiltà”.

    Clelia Rovale

    Più informazioni su