Quantcast

Le tappe burocratiche del potenziamento ferroviario della linea Lamezia Terme – Catanzaro Lido – Dorsale Jonica

L'effettiva messa in servizio è prevista nel secondo semestre 2026 con lavori a partire dall'estate 2023.

Più informazioni su

    Approvato il programma generale delle attività da porre in essere da parte di Rfi per il potenziamento ferroviario della linea Lamezia Terme – Catanzaro Lido – Dorsale Jonica.

    Entro fine mese saranno forniti da parte dell’azienda ferroviaria i chiarimenti richiesti dal Consiglio Superiore Lavori Pubblici, mentre per la fine di agosto sono previste la verifica dell’impatto ambientale al Ministero della Transizione Ecologica per la parte relativa all’elettrificazione della tratta Lamezia Terme – Catanzaro Lido e del potenziamento/velocizzazione tra Lamezia Terme e Settingiano, e la verifica preliminare sulla dorsale ionica nel tratto tra Sibari e Catanzaro Lido.

    Espletati questi passaggi si avrà la redazione del progetto definitivo, con nel caso di tutti i passaggi positivi tra agosto e ottobre l’iter autorizzativo con ordinanza da parte del commissario straordinario Roberto Pagone, e nel mezzo l’avviso di avvio del procedimento per l’esproprio legato alla dichiarazione di pubblica utilità.

    Entro gennaio 2023 si dovrà adeguare il progetto definitivo ad eventuali prescrizioni ed approvare i documenti di gara, con le attività negoziali tra gennaio e luglio, con a seguire la progettazione esecutiva, la sua successiva verifica, ed il completamento dei lavori che dureranno 3 anni (luglio 2023 – giugno 2026). Infine l’effettiva messa in servizio, prevista nel secondo semestre 2026.

    Generico aprile 2022

    Più informazioni su