Quantcast

Continua la Notte Piccante a Catanzaro: domani anche Eman all’Auditorium Casalinuovo

Tutti i dettagli anche alla luce del nuovo "DL festività"

Più informazioni su

    Sabato 25 e domenica 26 dicembre continuano le iniziative de “La Notte Piccante”. Nel giorno di Natale ci sarà una esibizione di zampogne e strumenti a fiato nel Parco della Biodiversità.

    Mentre il giorno successivo, a Santo Stefano”, presso l’auditorium Casalinuovo, dalle ore 21 in poi, si terrà il concerto di Eman e del violinista e chitarrista Francesco Moneti. Precederanno lo spettacolo del cantautore catanzarese le performance musicali di Dj Dag e del rapper F4.

    Eman, pseudonimo di Emanuele Aceto, è un cantante catanzarese che con la sua musica pop-reggae è riuscito ad attirare l’attenzione del colosso Sony Music.

    Francesco Moneti è un musicista toscano che dopo le esperienze musicali con i Kiks e la “Case del vento” arriverà a suonare insieme alla celebre icona americana Patti Smith. Quello di domani, sarà, quindi il primo grande evento dell’edizione 2021 de “La Notte Piccante”.

    Il numero di posti disponibili all’auditorium Casalinuovo sarà ridotto. L’accesso è libero e si consiglia la prenotazione al numero whatsapp 371.4801296.
    Si ricorda che alla luce del nuovo “DL festività” approvato nei giorni scorsi dal Consiglio dei Ministri il programma de “La Notte Piccante” subirà una serie di variazioni.

    Una formula diversa e insolita per garantire la massima sicurezza di tutti in questo particolare momento storico. Gli eventi si terranno al chiuso, con posti numerati e a sedere. E per l’occasione ci sarà un servizio d’ordine ad hoc. Ovviamente nessun assembramento sarà permesso.

    Il CdM ha, infatti, deciso di estendere l’obbligo delle mascherine Ffp2 fino alla fine dello stato d’emergenza per cinema, teatri, stadi, palazzetti e mezzi di trasporto compresi bus e metrò.

    In tutti questi luoghi, inoltre, è vietato il consumo di cibi e bevande. Gli eventi de “La Notte Piccante” dovranno, quindi, rispettare alla lettera queste prescrizioni.

    Più informazioni su