Calabria Evolutions: due giorni di concerti per tre complessi crotonesi

Protagonisti delle serate l’Associazione musicale “Suoni e note” Città di Melissa, la Banda Musicale “Leonardo Vinci” di Strongoli e la Banda Musicale Città di Cirò Marina.

Più informazioni su

    Lunedì 1° agosto nella piazza Padre Pio di Torre Melissa e Martedì 2 agosto nella piazza Magna Grecia di Marina di Strongoli, sempre alle ore 21,30, avranno luogo due concerti del progetto Calabria Evolutions promosso da AMA Calabria con il sostegno del Ministero della Cultura, del CIDIM e della Regione Calabria nell’ambito del programma Calabria Straordinaria. Protagonisti delle serate l’Associazione musicale “Suoni e note” Città di Melissa, la Banda Musicale “Leonardo Vinci” di Strongoli e la Banda Musicale Città di Cirò Marina, tre complessi della provincia di Crotone uniti nella gioia di far musica.
    I concerti, come l’intero progetto unico vincitore calabrese dei progetti speciali musica del Ministero della Cultura,  quest’anno è dedicato alla celebrazione del cinquantesimo anniversario dal ritrovamento dei Bronzi di Riace avvenuto il 16 agosto 1972 da parte del giovane sub Stefano Mariottini.
    A dirigere i concerti che avrà come ospiti solisti il flautista Alessandro Carere e il clarinettista Michele Giovinazzo i maestri Cosimo De Masi, Fabio Durante, Giuseppe Esposito e Maurizio Managò.
    Di particolare interesse il programma che prevede l’interpretazione di A Klezmer karnival (rev. Maurizio Managò) di Philip Sparke, Morricone’s melody (arr. Roland Kerner) di Ennio Morricone, Meditazione di Lorenzo Pusceddu, La vita è bella (arr. Lorenzo Bocci) di Nicola Piovani, Blues da Un Americano a Parigi e il Il Pastore svizzero (arr. Michele Netti) di Michele Mangani, Sa musica di Jacopo de Hann, Sahara di Thierry Deleruyelle, A Morricone portrait di Roland Kerner e Return of the Vikings di Bert Appermont.

    picture

    Più informazioni su