Domenica, 24 marzo 2019 ore 00:00
     
Notizia

SCUOLA E UNIVERSITA' / Presentata la 'Notte ricercatori' all'Unical

Rettore Crisci: 'Felice che la rete degli atenei calabresi funzioni'

Giovedì 14 Giugno 2018 - 19:48
CalabriaInforma.it: Presentata la 'Notte ricercatori' all'Unical

Il 28 settembre 2018, all'Università della Calabria, in contemporanea con altre 300 università europee, si svolgerà la "Notte dei Ricercatori", l'evento dedicato a esperimenti 'hands-on', incontri con i ricercatori, conferenze a tema, presentazioni di libri e diverse attività culturali collaterali. Un modo per avvicinarsi e conoscere il mondo della ricerca e i ricercatori, persone ordinarie con un lavoro straordinario. "SuperScienceMe: Research in your Reach" è il titolo del progetto finanziato dalla Commissione Europea attraverso la call "European Researchers' Night" alla quale, dopo quattro edizioni di successo, l'Università della Calabria (coordinatore del progetto) ha partecipato in partnership con Università Magna Graecia, Università Mediterranea, Cnr e Regione.

"Il progetto calabrese - ha commentato il responsabile, Mario Ferraro - è stato selezionato tra i 128 presentati a livello europeo e scelto tra i 55 finanziati. Questo dimostra che si tratta di un buon progetto ed è un ottimo risultato per noi, che avremo a disposizione circa 200 mila euro". Alla conferenza stampa di presentazione del progetto erano presenti, tra gli altri, il Rettore, Gino Mirocle Crisci, e il presidente della Regione, Mario Oliverio. "Sono felice che la rete universitaria calabrese - ha detto il rettore Crisci - funzioni e quella di oggi ne è un'ulteriore conferma. Spero che i nostri studenti capiscano che anche in Calabria c'è la possibilità di specializzarsi e partecipare a progetti di ricerca di rilievo europeo". (ANSA)




Altre notizie