Domenica, 21 ottobre 2018 ore 16:26
     
Notizia

POLITICA / Ferro ricorda Carlo De Lellis: 'Medico ed uomo di valore enorme'

Il deputato di Fratelli d'Italia mentre ricorrono i dodici anni dalla scomparsa del primario di Chirurgia: 'Severo verso chi si lamentava, accogliente e sorridente con i malati portatori di malattie gravi' 

Martedì 10 Luglio 2018 - 19:35
CalabriaInforma.it: Ferro ricorda Carlo De Lellis: 'Medico ed uomo di valore enorme'

“Sono passati dodici anni dalla scomparsa di Carlo De Lellis, primario di Chirurgia dell’Ospedale Pugliese di Catanzaro. Un professionista di eccellente valore, che ha dato un contributo enorme alla crescita della sanità catanzarese e calabrese, e di cui tutti ricordano la straordinaria umanità e la capacità di entrare in empatia con l’ammalato, infondendogli fiducia e speranza”. E’ quanto afferma il deputato di Fratelli d’Italia Wanda Ferro, che prosegue: “Mi hanno molto colpito le parole usate dal suo allievo più vicino, l’ex direttore sanitario dell’azienda ospedaliera Alfonso Ciacci: ‘Era severo con chi si lamentava senza ragione, accogliente e sorridente verso i pazienti portatori di malattie gravi. Carlo De Lellis non era un santo, ma piangeva’. De Lellis è una di quelle figure della medicina che, per la sua dedizione, la sua professionalità, la sua capacità di aprire nuove strade, la sua vicinanza al paziente, rappresenta un esempio e un modello per quei giovani medici che, purtroppo, per le ristrettezze imposte dal piano di rientro e dal blocco del turnover, hanno sempre più difficoltà ad avviare la propria attività all’interno di quei reparti ospedalieri che per decenni  - conclude il deputato - hanno consentito di tramandare competenze ed esperienze alle nuove generazioni di professionisti, rappresentando delle scuole di medicina prestigiose e capaci di formare medici eccellenti”.




Altre notizie
https://www.oktoberfestcalabria.it/