Lunedi, 10 dicembre 2018 ore 21:33
     
Notizia

CRONACA / Rende, Mimmo Lucano apre il congresso della Cgil Calabria

“Sono qui perché rappresento una storia che sta occupando gli scenari nazionali del dibattito politico e giudiziario”

Mercoledì 14 Novembre 2018 - 18:0
CalabriaInforma.it: Rende, Mimmo Lucano apre il congresso della Cgil Calabria

RENDE - «Non posso parlare dei nuovi sviluppi di indagine, ma di certo tutto assume una chiave di lettura nuova che nessuno ha considerato prima. Sono contento che la procura di Reggio si sta occupando di alcuni esposti che avevamo presentato». Lo ha detto Mimmo Lucano, sindaco sospeso di Riace, a Rende per il congresso della Cgil Calabria, all’indomani dell’incontro con il procuratore aggiunto della Direzione distrettuale antimafia Giuseppe Lombardo, in qualità di persona informata sui fatti. «Non mi ritengo una persona speciale, - ha poi aggiunto Lucano - sono l’ultima delle persone e sono orgoglioso di questo. Sono qui perché rappresento una storia che sta occupando gli scenari nazionali del dibattito politico e giudiziario. Sulla sinistra che vuole imboccare la strada verso gli orizzonti segnati dall’ex ministro dell’Interno, che si candida anche a segretario del Pd, non ho fiducia, la sinistra deve ripartire dal concetto di uguaglianza sociale».




Altre notizie