Giovedi, 21 febbraio 2019 ore 06:29
     
Notizia

CRONACA / Giornata internazionale dell'epilessia, visite gratuite e tavola rotonda

Sono almeno 10.000 le persone con epilessia in Calabria, ma ancora in pochi conoscono la malattia la giornata servirà a sensibilizzare la cittadinanza

Venerdì 08 Febbraio 2019 - 17:42
CalabriaInforma.it: Giornata internazionale dell'epilessia, visite gratuite e tavola rotonda

È in occasione della Giornata Internazionale dell’Epilessia (11 febbraio) che la Lega Italiana contro l’Epilessia (LICE) organizza a Reggio Calabria importanti iniziative di informazione e sensibilizzazione su una delle patologie neurologiche più diffuse: oltre 500.000, infatti, le persone colpite in Italia e oltre 10.000 i casi nella sola Regione Calabria.

  • Lunedì 11 febbraio Open Day presso il Centro Regionale Epilessie diretto dal Prof. Umberto Aguglia: dalle ore 09.00 alle ore 13.00, i cittadini potranno effettuare visite gratuite e ricevere materiale informativo sull’epilessia
  • Martedì 12 febbraio dalle ore 09.30 alle ore 13.00 si svolgerà una Tavola Rotonda dal titolo “Epilessia non mi fai paura”. L’incontro si terrà presso Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria (Aula Spinelli)

“L’epilessia è ancora una malattia stigmatizzante, attorno alla quale c’è pregiudizio ed ignoranza – ha affermato il Prof. Umberto Aguglia, Professore Ordinario di Neurologia Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, Scuola di Medicina e Chirurgia, Università Magna Graecia di Catanzaro, Direttore Centro Regionale Epilessie, GOM Bianchi Melacrino Morelli Reggio Calabria. -. Sono ancora molte le persone che ritengono erroneamente che l’epilessia sia una malattia rara oppure una malattia mentale. E ancora che non si possa guidare, fare sport e, nel caso della donna, che questa abbia difficoltà a concepire o che le venga vietato di allattare. Tutto ciò è dovuto alla scarsa conoscenza. Per questo ci impegniamo, insieme a LICE e alle Associazioni di pazienti, ad aumentare la consapevolezza su questa patologia e ad insegnare a non averne paura. Iniziative come quelle organizzate in occasione della Giornata Internazionale dell’Epilessia risultano, dunque, fondamentali per perseguire questo obiettivo.”




Altre notizie